Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.   Chiudi

EuroDesk - Il punto d'incontro dei giovani con l'Europa!

Apprendistato, bando per sostenere il raccordo tra formazione e impresa Avviso a sportello attivo fino al 30/05/2020 (salvo precedente esaurimento delle risorse)

Apprendistato, bando per sostenere il raccordo tra formazione e impresa Avviso a sportello attivo fino al 30/05/2020 (salvo precedente esaurimento delle risorse)

La Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì promuove un Avviso per la realizzazione di azioni volte a coinvolgere attivamente gli attori del sistema educativo e del mercato del lavoro interessati a vario titolo nell’attuazione dell’apprendistato di I livello. Le azioni promosse dovranno favorire il coinvolgimento delle imprese e delle Istituzioni Formative e consentire il consolidamento del Sistema Duale.

Il bando è finanziato con le risorse del POR FSE 2014/2020. Le domande possono essere presentate fino al 30/05/2020.

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA
I progetti devono essere presentati ed attuati da:

  • Istituzioni scolastiche di istruzione secondaria di secondo grado;

  • Agenzie formative accreditate.

Sono ammesse ATI/ATS solo se già costituite per percorsi IFTS.

A CHI SARANNO RIVOLTI I PROGETTI

I progetti devono essere rivolti a giovani fino a 25 anni, assunti o da assumere con contratto di apprendistato di I livello, inseriti in percorsi volti al conseguimento di:

  • Qualifica professionale di durata biennale per i giovani drop-out usciti dal sistema scolastico

  • Qualifica professionale triennale;

  • Diplomi professionali quadriennali;

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

  • Certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS) .

TIPOLOGIA DI INTERVENTI FINANZIABILI

Le attività sono finalizzare a sostenere l’avvio e la realizzazione dei contratti di apprendistato e prevedono il finanziamento di questi interventi:

  • Intervento tipologia A
    Supporto alla progettazione del singolo percorso in apprendistato di I livello: personalizzazione e progettazione del percorso di apprendistato in duale in coerenza con i fabbisogni di professionalità delle imprese;

  • Intervento tipologia B
    Tutoraggio formativo funzionale a favorire il raccordo tra le competenze da acquisire nell’ambito del percorso di studi e le competenze da acquisire nel corso delle attività lavorative.

Sono ritenuti prioritari progetti presentati nell’ambito dei settori: green economy, blue economy, servizi alla persona, valorizzazione del patrimonio culturale, ICT.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda (e la documentazione prevista all’articolo 10 dell’avviso) deve essere trasmessa, con modalità a sportello, tramite l’applicazione “Formulario di presentazione dei progetti FSE on line”, a cui si accede o con Tessera Sanitaria – CNS attivata oppure con credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Le graduatorie sono approvate entro 45 giorni dalla presentazione dei progetti.

DOCUMENTAZIONE

Decreto 11000 del 25/06/2019
Avviso

 INFORMAZIONI

Settore Programmazione in materia di IeFP, Apprendistato, Tirocini, Formazione continua, Territoriale e Individuale. Uffici regionali di Grosseto e Livorno
apprendistato@regione.toscana.it
Vai alla 
pagina dedicata sul sito di Regione Toscana

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
800 098 719